I fili di sospensione sono un efficiente prodotto della medicina estetica, utilizzati dal Medico Chirurgo Giovanni Quaglieri per ridurre le rughe del viso e garantire risultati pari ad un lifting chirurgico. Inseriti sottocute, i fili sostengono la struttura del volto e distendono la cute “cadente” eliminando così buona parte di quelle piccole imperfezioni che il tempo riserva.

 

Costituiti da Polidiossanone (PDO), un materiale totalmente riassorbibile e anche biocompatibile, i fili apportano notevoli benefici alla cute. Questo materiale stimola infatti i fibroblasti a produrre del nuovo collagene ed elastina, sostanze utili a rendere la cute più elastica e tonica. Il PDO è inoltre, un materiale già noto alla chirurgia, soprattutto vascolare, come prodotto a rapido riassorbimento per suture interne. I risultati garantiti da trattamento con i fili di sospensione sono immediatamente riscontrabili e di buona durata.


Trattamento

Il trattamento, pur garantendo risultati pari ad un lifting chirurgico, non presenta le medesime modalità di svolgimento di un intervento. Difatti, non è necessario alcun ricovero e l’anestesia necessaria è possibilmente tipica. L’inserimento dei fili biostimolanti da parte del Chirurgo Giovanni Quaglieri non prevede un’incisione cutanea ma si ricorre all’utilizzo di aghi piuttosto sottili che permettono di posizionare adeguatamente le nuove strutture sostenitive. È un trattamento completamente indolore che può essere ripetuto, se necessario e sotto consiglio del Medico Chirurgo Quaglieri, a distanza di otto, nove mesi. Inoltre non sono previsti tempi di convalescenza, ma al contrario, subito dopo la seduta medica sarà possibile ritornare a svolgere qualsiasi attività quotidiana.


I fili di sospensione PDO sono indicati in particolare per chiunque voglia stimolare la cute del corpo e del viso o contrastare, in modo non invasivo, il cedimento della pelle del volto. Non c’è un’età specifica per sottoporsi al trattamento. È sufficiente essere in un buono stato di salute. Inoltre la biostimolazione in PDO è compatibile con altri trattamenti medico-estetici, come filler dermici riassorbibili e tossina botulinica. Il risultato garantito dal trattamento biostimolante ha durata fino ad 1 anno e pertanto si consigliano altre sedute mediche e trattamento coadiuvanti.